Nanatsu no Taizai Wiki Italia
Advertisement


Il Clan delle Fate è una delle cinque razze maggiori presenti nel mondo di Nanatsu no Taizai.

Aspetto

I membri del Clan delle Fate si presentano con aspetti variegati e variopinti. Quasi tutte le fate sono dotate di ali da insetto e orecchie a punta; le uniche eccezioni conosciute sono King ed Elaine. Il loro aspetto non cambia particolarmente nel corso della loro vita, mantenendo l'apparenza giovane che li fa assomigliare a dei ragazzini.

Fisiologia

Le fate nascono dalla natura, in particolare da alberi e fiori. L'aspettativa di vita di una fata è compresa tra i 1000 e i 1500 anni. Fisicamente non invecchiano e non si ammalano mai; anche dopo la morte, i loro corpi non si decompongono.

Alla nascita le fate non sono dotate di ali, le quali crescono nel corso della loro vita; avere le ali completamente sviluppate è segno di maturità, e occasionalmente porta ad un aumento di potere magico e una variazione di aspetto fisico. Si dice che le ali delle fate permettano di creare medicine in grado di allungare la vita, e per questo hanno un grande valore economico.

Forza e Abilità

Le fate sono note per essere una razza particolarmente potente, come dimostrato da King ed Helbram, entrambi forti quanto un Gran Cavaliere Sacro. I membri del Clan delle Fate sono in grado di manipolare rami e radici dell'Albero Sacro. La magia di ciascuna fata è legata allo stesso Albero Sacro e allo sviluppo delle proprie ali. Possiedono svariate abilità uniche della loro razza:

  • Levitazione: le fate possiedono la capacità di levitare e volare, e ne dimostrano una notevole maestria. Legato a questo potere, vi è quello di far fluttuare oggetti in proprio possesso.
  • TrasformazioneHenshin」: un'abilità che permette di alterare il proprio aspetto fisico. Necessita di una grande quantità di concentrazione e volontà, riducendo in compenso il proprio potere magico. Usare questa abilità lascia spesso spossati, tuttavia King ed Helbram hanno dimostrato di essere in grado di mantenere una trasformazione per un lungo periodo di tempo.
  • Lettura del Cuore: le fate sono in grado di guardare nel cuore e nei pensieri altrui, comprendendo se le loro intenzioni sono reali.

Dancing Fairy

La Dancing Fairy (踊る妖精 (ダンシングフェアリー) , Odoru Yōsei (Danshingu Fearī)?) è una danza tramandata nel Clan delle Fate per generazioni, che consiste nel librarsi in volo e caricare il nemico sferrando pugni a ripetizione; è molto debole e facile da fermare.[1]

Membri

Curiosità

  • Il concetto di indossare biancheria intima non esiste tra le fate.[2]
  • Le fate non si ammalano mai, di conseguenza sanno davvero poco riguardo a malattie e medicina.
  • Le fate non necessitano di dormire quanto gli umani.
  • I concetti di matrimonio e avidità sono estranei alle fate.
  • Al contrario degli umani, non sono le fate a scegliere il proprio re; questo viene scelto dall'Albero Sacro, probabilmente facendolo nascere da sé (come accadde a King ed Elaine).
  • Ogni fata che conosciamo ha un suo caratteristico profumo legato ad una pianta o un fiore:


Note

questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 13-05-2021
  1. Signs of Holy War episodio 2
  2. Fanbook


Navigazione

Advertisement